Incendio boschivo Massarosa Camaiore Lucca 18 luglio 2022. Individuazione dei primi interventi per il superamento dell'emergenza

Immagine notizia
Data Notizia
Soggetto fonte

Con Delibera di Giunta Regionale n. 1015 del 05/09/2022 la Regione Toscana ha individuato i primi interventi necessari a superamento dell'emergenza conseguente gli incendi boschivi avvenuti nel mese di luglio 2022 nelle province di Lucca e Grosseto per i quali era stata dichiarato lo stato di emergenza regionale, ai sensi dell’art. 24 comma 1 e comma 3 della L.R. n.45/2020, con Decreto del Presidente della Giunta Regionale n.151 del 29 luglio 2022.

Per la Provincia di Lucca il provvedimento riguarda in particolare l'incendio boschivo avvenuto a partire dal 18/07/2022 nei comuni di Massarosa, Camaiore e Lucca

L'atto da indicazioni sull'utilizzo dei 500.000 € stanziati per l'evento regionale con Delibera di Giunta Regionale n. 930 del 01/08/2022 (con la quale erano stati anche individuati i comuni colpiti), dando avvio ad una procedura contributiva che riguarda esclusivamente gli interventi pubblici.

La ripartizione delle risorse si è basata sull'attività di censimento danni portata avanti nelle settimane precedenti; in particolare:

  • la Provincia di Lucca ha raccolto le segnalazioni relative agli interventi pubblici di protezione civile (c.d. interventi di tipo A e tipo B di cui all'art.25 comma 2 del Dlgs 1/2018) avviati dai Comuni di Massarosa, Camaiore, Lucca e dall'Unione dei Comuni della Versilia per un ammontare totale di € 251.556,12. 
  • la Direzione Agricoltura e Sviluppo Rurale della Regione Toscana - Settore Forestazione, Agroambiente ha rappresentato le esigenze finanziarie legate alla realizzazione degli interventi pubblici di salvaguardia delle aree percorse dall’incendio per un ammontare totale di € 300.000,00. 
  • l'Ente di Bonifica Consorzio 1 Toscana Nord ha rappresentato le esigenze finanziarie legate ai lavori di manutenzione straordinaria sui reticoli ricadenti nelle zone collinari oggetto di incendio

La DGR 1015/2022 dispone la copertura completa degli interventi pubblici di salvaguardia delle aree percorse dall’incendio rappresentati dalla la Direzione Agricoltura e Sviluppo Rurale della Regione Toscana - Settore Forestazione, Agroambiente e la copertura degli interventi di cui alla lettera A del comma 2, art. 25 del d.lgs. n. 1/2018, e degli interventi urgenti prioritari di cui alla lettera B dando mandato al Settore Protezione Civile Regionale di procedere all’approvazione dell’elenco degli interventi con indicazione della priorità di finanziamento.