MedPSS - Sviluppare la cultura del rischio incendi boschivi - Progetto Pilota Stabilimenti Balneari

Immagine notizia
Data Notizia
Soggetto fonte

Martedì 13 settembre 2022 il progetto europeo MedPSS "Sviluppare la cultura del rischio incendi boschivi" ha fatto tappa al Bagno Teresa di Viareggio.

La Provincia di Lucca è partner di questo importante progetto europeo al quale partecipano anche la Region Sud P.A.C.A. Provence Alpes Cote d'Azur (FR) in qualità di soggetto capofila, la Collectivité de Corse (FR), l'Entente Valabre (FR), la Regione Liguria, la Regione Sardegna, l' Associazione Nazionale Comuni Italiani A.N.C.I. Liguria e A.N.C.I. Toscana. Obiettivo del progetto è progettare e realizzare iniziative pilota di informazione preventiva ed in fase di evento legate al rischio incendi boschivi.

Nell'ambito di MedPSS la Provincia di Lucca si è occupata delle iniziative pilota di informazione preventiva, per far questo ha coinvolto 3 comuni interessati dal rischio incendi boschivi: Capannori, Lucca e Viareggio. Con i 3 comuni sono stati individuati i soggetti strategici (target) verso i quali orientare l'informazione preventiva e sono state progettate e sperimentate iniziative pilota di informazione preventiva nell'ottica di valutarne l'efficacia e sviluppare metodi e strumenti di informazione che potranno essere replicati in futuro anche da altri comuni del territorio.

Proprio al Bagno Teresa il 13 settembre la Provincia di Lucca ed il Comune di Viareggio, in collaborazione con Regione Toscana, Unione Comuni della Versilia e le Associazioni di Volontariato Versiliesi appartenenti al C.V.T. - A.I.B. Coordinamento Volontariato Toscano Antincendi Boschivi ha realizzato il suo 7° progetto pilota rivolto agli utenti degli stabilimenti balneari che si trovano in prossimità di zone di pineta litoranea, come la pineta di Viareggio.

Le pinete litoranee in Toscana rappresentano frequentemente zone di interfaccia urbano - foresta, cioè zone in cui il bosco è in stretto contatto con strutture antropizzate (zone residenziali, strade, strutture ricettive, stabilimenti balneari, campeggi, ecc), in queste zone un incendio boschivo può svilupparsi nella pineta ed estendersi alla zona antropizzata o viceversa ma soprattutto un incendio boschivo rischia di diventare un vero e proprio evento di protezione civile che mette in pericolo persone, animali, beni, infrastrutture, servizi, ecc.

Per questo è di fondamentale importanza che la popolazione che vive o frequenta queste zone sappia come comportarsi, in questo senso diventa fondamentale informare anche gli utenti degli stabilimenti balneari.

Durante l'iniziativa è stata realizzata una vera e propria area informativa con pannelli, video ed un volantino (vedi allegato) appositamente realizzata per gli utenti degli stabilimenti balneari.

La Provincia di Lucca ringrazia lo staff del Bagno Teresa ed in particolare Cristiano Pezzini per la preziosa collaborazione.

Foto dell'area espositiva presso il Bagno Teresa con il Titolare dello stabilimento, la Provincia ed il Volontariato AIB